Informativa Sulla Privacy

US  |   CA  |   DE  |   FR  |   IT

Data di decorrenza: 21 aprile 2018
Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2018

Kibo Software, Inc., e le sue consociate (“Kibo”) rispettano la privacy dei visitatori del nostro sito Web e di clienti, partner e dipendenti. Crediamo che sia importante far conoscere le tipologie di dati che raccogliamo sugli utenti, il modo in cui proteggiamo tali dati e come questi vengono impiegati. Riconosciamo la necessità di adeguati sistemi di salvaguardia e gestione dei Dati personali che ci vengono affidati. Questa Informativa sulla privacy definisce i principi relativi alla privacy seguiti da Kibo in relazione alle Informazioni personali degli utenti. Questa Informativa sulla privacy riguarda tutte le Informazioni personali ricevute da Kibo tramite il suo sito Web www.kibocommerce.com (il “Sito”) oltre che attraverso i servizi di eCommerce, la gestione ordini, l’individualizzazione, i punti di commercio mobile e altri servizi correlati di Kibo (collettivamente i “Servizi di eCommerce di Kibo”).

US-EU PRIVACY SHIELD

Kibo ha certificato la propria conformità all’US-EU Privacy Shield Framework come stabilito del Dipartimento del Commercio statunitense in merito a raccolta, uso, conservazione e trasferimento di Informazioni personali dai Paesi membri dell’Unione Europea (“UE”). Kibo ha certificato il proprio rispetto dei principi sulla privacy del Privacy Shield (i “Principi”) di Notifica, Scelta, Responsabilità per il trasferimento ad altri, Sicurezza, Integrità dei dati e Limitazione dello scopo, Accesso e Ricorso, Applicazione della legge e Responsabilità. In presenza di un eventuale conflitto tra le politiche di questa Informativa sulla privacy e i principi del Privacy Shield, i principi del Privacy Shield avranno la precedenza. Per saperne di più sul programma Privacy Shield e per visualizzare la nostra pagina di certificazione, visitare https://www.privacyshield.gov/.

Kibo è soggetta a giurisdizione, applicazione della legge e autorità investigativa della Commissione federale sul commercio degli Stati Uniti. Eventuali domande, commenti o reclami sulle pratiche relative ai dati (compresa senza alcuna limitazione la conformità ai principi di notifica, scelta, trasferimento ad altre parti, accesso, sicurezza, integrità dei dati o applicazione della legge sulla privacy dei dati) di uno dei clienti o partner per cui Kibo elabora i dati devono essere inviati a tale cliente o partner.

NORMATIVA GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI

Kibo rispetta anche le normative dell’Unione Europea (“UE”) sul trattamento e lo spostamento dei dati, tra cui la Normativa generale sulla protezione dei dati 2016/679 (“GDPR”, General Data Protection Regulation). Kibo crede che la privacy sia un diritto di ogni essere umano e supporta le basi della GDPR tra cui segnalazione delle violazioni, diritto di accesso, diritto all’oblio, portabilità dei dati e “privacy by design”.

IL SITO

INFORMAZIONI RACCOLTE DA KIBO

Raccogliamo informazioni sull’impiego del Sito. Queste informazioni rientrano in due categorie: Dati personali e Dati non personali. Desideriamo che gli utenti siano informati in merito a quali dati raccogliamo, quando ciò avviene e che cosa ne facciamo. Tranne ove altrimenti specificato, non condividiamo dati con terze parti.

DATI PERSONALI

Per Dato personale si intende qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile. I Dati personali sono informazioni che permettono di identificare una persona mediante un riferimento a un identificativo come nome, numero di identificazione, dati di posizione o altri punti di dati specifici. Queste informazioni possono comprendere nome, indirizzo postale, e-mail, numero di telefono, numero di fax, società, nome utente e password del Sito, informazioni di fatturazione o carta di credito o altre informazioni simili.

Raccogliamo i Dati personali quando:

  1. L’utente si registra creando un account o un account di supporto sul Sito

Previo consenso dell’utente, Kibo raccoglie le informazioni fornite come nome, indirizzo e-mail, indirizzo, informazioni sul datore di lavoro, nome utente, informazioni sulla posizione, indirizzo IP e simili.

  1. Richiesta di informazioni su prodotti o servizi

Previo consenso dell’utente, Kibo raccoglie le informazioni fornite come nome, indirizzo e-mail, informazioni sul datore di lavoro, Paese di residenza e numero di telefono.

  1. L’utente si registra per un evento, risponde a un sondaggio o scambia corrispondenza con noi.

Previo consenso dell’utente, Kibo raccoglie le informazioni fornite come nome, indirizzo e-mail, informazioni sul datore di lavoro, Paese di residenza e numero di telefono.

  1. L’utente scarica risorse tecniche come i whitepaper di Kibo

Previo consenso dell’utente, Kibo raccoglie le informazioni fornite come nome, indirizzo e-mail, informazioni sul datore di lavoro, Paese di residenza e numero di telefono.

  1. L’utente si candida per un posto di lavoro sul Sito

Kibo raccoglie le informazioni fornite per valutare l’idoneità in relazione alle posizioni per cui si candida l’utente. Queste informazioni possono comprendere: indirizzo e-mail, nome, indirizzo, informazioni sulla posizione, numeri di telefono, informazioni di autorizzazione al lavoro, genere, razza, stato di veterano, storia lavorativa, storia scolastica e simili.

UTILIZZO DEI DATI PERSONALI RACCOLTI DA KIBO SUL SITO

Kibo impiega i Dati personali raccolti attraverso il Sito per inviare informazioni su prodotti o servizi, rispondere a richieste di assistenza tecnica o ai clienti, monitorare la conformità alle regole e alle politiche del Sito, contattare gli utenti in merito a prodotti o servizi di Kibo, distribuire risorse e documenti tecnici sotto forma di e-mail, inviare newsletter e altri documenti di Kibo, coordinare le comunicazioni con gli utenti in merito a eventi a cui si sono iscritti e valutare i candidati ai posti di lavoro elencati sul Sito. Per rinunciare a ricevere eventuali comunicazioni secondarie come i messaggi promozionali, è possibile fare clic su “opt-out” o “unsubscribe” nelle e-mail inviate da Kibo. Kibo archivia i Dati personali in forma crittografata su server situati negli Stati Uniti. Kibo conserva i Dati personali raccolti sul Sito per non più di sette (7) anni.

RICHIESTE DI ACCESSO AI DATI E DIRITTI DI CORREZIONE E CANCELLAZIONE

La Normativa generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulations) garantisce il diritto di ricevere una copia dei dati/delle informazioni dell’utente in nostro possesso o di autorizzare qualcuno ad agire in sua vece. Per richiedere queste informazioni, compilare il modulo disponibile all’indirizzo https://kibocommerce.com/GDPR. Kibo risponde alle richieste di accesso ai dati entro 30 giorni dal ricevimento di un modulo di richiesta compilato con prova di identità.

La GDPR assicura anche il diritto di cancellazione e/o di rettifica (correzione) dei Dati personali in alcune circostanze. Per chiedere la cancellazione o la correzione dei Dati personali raccolti tramite il Sito, completare il modulo disponibile all’indirizzo https://kibocommerce.com/GDPR. Kibo risponde alle richieste di cancellazione entro 30 giorni dal ricevimento di un modulo di richiesta compilato con prova di identità.

Per i residenti della California, il Codice civile della California Sezione 1798.83 consente di chiedere informazioni sulla divulgazione delle Informazioni personali da parte di Kibo alle sue affiliate e/o a terze parti per scopi di marketing diretto. Per presentare questa richiesta, compilare il modulo disponibile all’indirizzo https://kibocommerce.com/GDPR. Kibo risponde alle richieste di cancellazione entro 30 giorni dal ricevimento di un modulo di richiesta compilato.

DATI NON PERSONALI

Dati non personali (“NPD”, Non-Personal Data): Gli NPD sono informazioni che non possono essere ragionevolmente utilizzate per identificare o contattare una persona. Queste informazioni possono comprendere informazioni sul browser, nomi di dominio e altri dati statistici anonimi o anonimizzati relativi all’uso del Sito.

Il Sito raccoglie gli NPD per monitorare gli schemi di traffico degli utenti e di utilizzo del Sito. Alcuni di questi NPD possono essere collegati a Dati personali per scopi come la personalizzazione e il miglioramento dell’esperienza utente nel Sito e per una sua valutazione generale. Più in particolare, le informazioni sul browser vengono raccolte durante l’uso del Sito tramite file di registro e script di terze parti che raccolgono automaticamente informazioni tra cui tipo di browser, fornitore di Internet, riferimento a/uscita da pagine, numero di clic, dati su data/ora e altre informazioni simili. I file di registro e gli script di terze parti possono raccogliere anche dati demografici generici e informazioni sulle visite ricevute. Utilizziamo questi file di registro e script di terze parti per analizzare le tendenze e migliorare il valore del Sito e dei servizi. Infine, possiamo anche utilizzare script di terze parti per raccogliere gli NPD necessari per ottimizzare l’efficacia degli annunci pubblicitari che appaiono in siti di altre parti.

Raccogliamo anche NPD che comprendono cookie, action tag e web beacon. I cookie sono archiviati sul disco rigido del computer dell’utente e identificano il browser Web e le attività di tale computer nel Sito e in altri siti Web. La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookie, ma è possibile disabilitarli. I cookie aiutano a garantire un’efficiente navigazione nel Sito e migliorare l’esperienza d’uso, e ci consentono di prendere nota delle visite al Sito e di visualizzare annunci pubblicitari pertinenti sul nostro sito Web e in Internet. Le action tag, note anche come web beacon o GIF a singolo pixel, sono una tecnologia Web impiegata per facilitare il monitoraggio delle informazioni sull’utilizzo del sito Web, ad esempio quante volte è stata visualizzata una specifica pagina. Le action tag sono invisibili all’utente. Le action tag possono essere presenti in qualsiasi parte del Sito, comprese le pubblicità o le e-mail inviate per nostro conto. Le action tag possono essere usate per conteggiare gli utenti del Sito, distribuire servizi co-branded o stabilire se i messaggi e-mail sono stati aperti o consultati. Le action tag possono essere impiegate per condurre ricerche per conto di determinati clienti, compilare statistiche per scopi pubblicitari, per scopi di verifica o per riferire alcune informazioni aggregate. Utilizzando insieme cookie e action tag, siamo in grado di raccogliere informazioni utili per migliorare il Sito e valutare l’efficacia della nostra pubblicità e delle nostre campagne di marketing. Gli URL incorporati consentono di utilizzare il Sito senza cookie e sono da noi usati come strumento di tracciatura per la raccolta di NPD. Gli URL incorporati sono esibiti come testo semplice o come estensioni codificate dell’URL che appare nella barra degli indirizzi o di posizione del browser. Questi URL forniscono NPD limitati sulla navigazione nel Sito durante la sessione in corso.

TERZE PARTI

Nell’ambito della gestione del Sito da parte di Kibo, possiamo incaricare fornitori terzi di svolgere alcune funzioni. Queste terze parti possono avere accesso a Dati personali e NPD come necessario per poter aiutare Kibo a svolgere le funzioni descritte in precedenza. Il Sito contiene link ad altri siti. Vi preghiamo di notare che Kibo non è responsabile delle pratiche relative alla privacy di questi altri siti. Incoraggiamo i nostri utenti a prestare attenzione quando escono dal Sito e a leggere le informative sulla privacy di ogni sito Web visitato. Questa Informativa sulla privacy si applica esclusivamente alle informazioni raccolte da questo Sito e dai Servizi di eCommerce di Kibo.

I siti Web dei clienti di Kibo possono contenere link a siti di terze parti per comodità dei Visitatori e/o per fornire loro informazioni. Quando accede a questi link, il Visitatore lascia il sito Web dei clienti di Kibo e viene reindirizzato a un Sito di terze parti. Kibo non controlla questi siti o le pratiche sulla privacy dei siti di terze parti, che possono differire da quelle di Kibo stessa e del nostro cliente. Non promuoviamo e non rilasciamo alcuna garanzia su siti Web di terze parti; inoltre i Dati personali che i Visitatori decidono di fornire a siti Web di terze parti non sono coperti da questa Informativa sulla privacy. Prima di divulgare le proprie Informazioni personali, invitiamo i Visitatori a rivedere l’Informativa sulla privacy di siti Web o società in questione.

FORUM

Forniamo forum online che i nostri clienti e gli altri utenti dei Servizi di eCommerce di Kibo possono utilizzare per comunicare. Quando gli utenti impiegano un forum, devono ricordare che eventuali informazioni personalmente identificabili (PII, Personally Identifiable Information) inviate attraverso un forum possono essere lette, raccolte o utilizzate da altri utenti di questi forum ed essere usate per inviare loro messaggi non richiesti. Kibo non può essere considerata responsabile delle PII che gli utenti decidono di divulgare su questi forum.

KIBO COME TITOLARE DEL TRATTAMENTO DATI

DATI ELABORATI DA KIBO

Kibo è una piattaforma di eCommerce Software-as-a-Service che supporta le attività di molti rivenditori al dettaglio nostri clienti (i “Responsabili del trattamento dati”). Come fornitore di servizi, Kibo tratta sia Dati personali che Dati non personali per conto dei suoi clienti, i Responsabili del trattamento dati.

Servizi della piattaforma KIBO:

eCommerce e Gestione ordini

La soluzione di eCommerce di Kibo supporta la presenza sul Web dei rivenditori al dettaglio che si rivolgono ai consumatori ed è utilizzabile su computer e browser mobili. Il sistema di Gestione ordini di Kibo fornisce il supporto logistico per inoltro, evasione e spedizione degli ordini, il monitoraggio dell’inventario e la promozione delle vendite. I servizi di eCommerce e Gestione ordini di Kibo non fanno parte del nostro sito Web aziendale. Kibo è il Titolare del trattamento dati per i nostri clienti che utilizzano questi servizi. Kibo non è proprietaria delle informazioni inviate ai siti Web dei suoi clienti. Le informazioni inviate ai siti Web dei nostri clienti saranno soggette alle politiche/informative sulla privacy dei nostri clienti.

Nell’ambito della fornitura dei propri servizi di eCommerce e Gestione ordini, Kibo tratta i Dati personali per supportare i contratti di vendita online sottoscritti dai nostri clienti per l’acquisto di merci. Questi Dati personali comprendono nome, indirizzo e-mail, indirizzo, Paese di residenza, dati sulla posizione, numero di telefono, numeri di carta di pagamento, identificativi di conti di pagamento di terze parti, indirizzo IP, cronologia degli ordini, informazioni e identificativi degli account e simili. Kibo tratta queste informazioni per garantire che gli ordini online siano elaborati dagli spedizionieri e dagli incaricati dell’evasione, elaborare i pagamenti relativi agli ordini online, identificare eventuali ordini fraudolenti, fornire assistenza a consumatori e clienti e inviare messaggi relativi ad accettazione, evasione, spedizione e consegna degli ordini. La soluzione di eCommerce di Kibo può anche trattare informazioni sul personale del cliente per fornire funzioni di controllo per la piattaforma di eCommerce. Queste informazioni possono comprendere nomi di addetti del personale, indirizzi e-mail, identificativi di account, indirizzi IP, indirizzi postali, dati sulla posizione, numeri di telefono, informazioni sul datore di lavoro, informazioni sull’incarico lavorativo e simili.

Le pagine del sito Web dei nostri clienti possono contenere “cookie”. I cookie sono piccole quantità di dati che i siti Web salvano sui computer dei visitatori e che noi o i nostri clienti possiamo richiamare in seguito. I cookie non possono essere letti da un Sito diverso da quello dei nostri clienti. Noi e i nostri clienti utilizziamo i cookie per vari scopi di carattere amministrativo, ad esempio per salvare le preferenze dei visitatori in merito ad alcuni tipi di informazioni. Nei cookie non salviamo informazioni tali da consentire a chiunque di contattare un visitatore via telefono, e-mail o qualsiasi altro mezzo. Eventuali usi aggiuntivi dei cookie da parte dei nostri clienti saranno regolati dalle politiche sulla privacy dei nostri clienti. I visitatori possono monitorare l’uso dei cookie sui propri computer impostando il browser Web in modo da essere informati quando vengono creati dei cookie; inoltre i visitatori possono impedire completamente la creazione di cookie. La parte della guida nella barra degli strumenti della maggior parte dei browser spiega come evitare che il browser accetti nuovi cookie, come fare in modo che il browser avvisi l’utente quando viene ricevuto un nuovo cookie o come disabilitare completamente i cookie. Notare che quando disabilitano l’uso dei cookie, i Visitatori possono non essere in grado di accedere ad alcune parti o servizi delle nostre applicazioni o di quelle dei nostri clienti.

Kibo tratta anche gli NPD nei suoi servizi di eCommerce e Gestione ordini e può collegare alcuni NPD a Dati personali per scopi come la personalizzazione e il miglioramento dell’esperienza utente nei siti dei clienti e per la valutazione generale del Sito del cliente. Più in particolare, le informazioni sul browser possono essere trattate durante l’uso dei siti dei clienti tramite file di registro e script di terze parti che raccolgono automaticamente informazioni tra cui tipo di browser, fornitore di Internet, riferimento a/uscita da pagine, numero di clic, dati su data/ora e altre informazioni simili. I file di registro e gli script di terze parti possono trattare anche dati demografici generici. Kibo può anche trattare NPD raccolti dai siti dei clienti tramite cookie, action tag, web beacon e URL incorporati.

Kibo non può essere pienamente consapevole, e non è responsabile, dei dati raccolti da clienti terze parti e/o che non vengono trattati da Kibo.

Punto di commercio mobile

La soluzione Punto di commercio mobile (“MPOC”, Mobile Point of Commerce) di Kibo supporta check-out mobile, registrazione, acquisti e inserimento degli ordini per consegne o ritiri in negozio su un tablet mobile utilizzato dal personale del cliente. Nel fornire questo servizio, Kibo tratta i Dati personali per supportare contratti di vendita o ordini dei punti di vendita o i contratti di registrazione sottoscritti dai clienti responsabili del trattamento dati. Questi Dati personali possono comprendere nome, indirizzo e-mail, indirizzo postale, Paese di residenza, dati sulla posizione, numero di telefono, numeri di carta di pagamento, identificativi di conti di pagamento di terze parti, indirizzo IP, cronologia degli ordini, informazioni e identificativi degli account e simili. Kibo tratta queste informazioni per garantire che gli ordini inviati siano elaborati da spedizionieri e incaricati dell’evasione, elaborare i pagamenti, identificare eventuali ordini fraudolenti, fornire assistenza a consumatori e clienti e inviare messaggi relativi ad accettazione, evasione, spedizione e consegna degli ordini. La soluzione MPOC di Kibo può anche trattare informazioni sul personale del cliente per fornire funzioni di controllo per la piattaforma di MPOC. Queste informazioni possono comprendere nomi di addetti del personale, indirizzi e-mail, identificativi di account, indirizzi IP, indirizzi postali, dati sulla posizione, numeri di telefono, informazioni sul datore di lavoro, informazioni sull’incarico lavorativo e simili.

Individualizzazione

La soluzione di individualizzazione in tempo reale (“RTI”, Real-Time Individualization) di Kibo tratta i dati raccolti dai nostri clienti responsabili del trattamento dati durante le visite ai loro siti Web per fornire esperienze Web individuali e personalizzate per ogni visitatore del sito Web. Per fornire questo servizio, Kibo tratta gli NPD tra cui informazioni non specifiche su posizione, azioni dell’utente, attività di clic e ricerca, cronologia degli acquisti, tempo di attesa e simili. In alcune circostanze, Kibo può trattare Dati non personali per associarli ai Dati personali forniti dai clienti di Kibo responsabili del trattamento dati per garantire ulteriori esperienze online personalizzate. La soluzione RTI di Kibo può trattare attributi di utenti e macchine anonimizzati per associare più visite alle proprietà del sito Web del cliente.

TERZE PARTI

Nell’ambito dei servizi di Kibo, possiamo incaricare fornitori terzi di eseguire alcune funzioni per conto dei nostri clienti, per migliorare le nostre attuali offerte esistenti di prodotti e servizi. Tra gli esempi è possibile citare la fornitura di supporto per prodotti e servizi. Queste terze parti possono avere accesso a Dati personali e NPD come necessario per poter svolgere i propri compiti, tuttavia esse sono vincolate da accordi di riservatezza o simili limitazioni contrattuali prima che sia loro fornita qualsiasi informazione e non possono utilizzare le informazioni per altri scopi.

CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI TRATTATI DA KIBO SULLA SUA PIATTAFORMA

Kibo conserva i Dati personali che tratta sui suoi sistemi per non più di sette (7) anni. I Dati personali vengono trattati su server ubicati negli Stati Uniti.

RICHIESTE DI ACCESSO AI DATI E DIRITTI DI CORREZIONE E CANCELLAZIONE

La Normativa generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulations) garantisce il diritto di ricevere una copia dei dati/delle informazioni dell’utente in possesso del responsabile del trattamento dati o di autorizzare qualcuno ad agire in propria vece. Per chiedere queste informazioni, contattare il cliente di Kibo responsabile del trattamento dati e incaricato dell’archiviazione dei propri dati. In alternativa, è possibile completare il modulo disponibile all’indirizzo https://kibocommerce.com/GDPR che Kibo inoltrerà al responsabile del trattamento dati perché sia elaborato.

La GDPR assicura anche il diritto di cancellazione e/o di rettifica (correzione) dei Dati personali in alcune circostanze. Per richiedere la cancellazione o la correzione dei Dati personali trattati da Kibo, contattare il cliente di Kibo responsabile del trattamento dati e responsabile dell’archiviazione dei propri dati. In alternativa, è possibile completare il modulo disponibile all’indirizzo https://kibocommerce.com/GDPR che Kibo inoltrerà al responsabile del trattamento dati perché sia elaborato.

SICUREZZA

Per evitare accessi o divulgazioni non autorizzati, mantenere l’accuratezza dei dati e consentire solo l’uso corretto delle Informazioni personali, utilizziamo controlli e procedimenti fisici, tecnici e amministrativi standard del settore per salvaguardare le informazioni che raccogliamo. Per aiutare a garantire l’integrità e la privacy delle PII forniteci, crittografiamo le informazioni servendoci della tecnologia Secure Socket Layer (SSL). Durante la loro trasmissione e dopo averle ricevute, seguiamo gli standard generalmente accettati nel settore per proteggere le PII inviateci. È tuttavia necessario ricordare che la trasmissione di informazioni tramite Internet o i metodi di archiviazione elettronica comportano sempre qualche rischio.

DIVULGAZIONI E LIMITAZIONI

Ove non diversamente specificato in questa Informativa sulla privacy, cercheremo di non divulgare Informazioni personali a terze parti sconosciute o non affiliate. Non condividiamo, vendiamo, noleggiamo o scambiamo Informazioni personali a/con terze parti per scopi promozionali. Tuttavia, possiamo divulgare le Informazioni personali ove ci sia richiesto farlo dalla legge, oppure ove riteniamo in buona fede che tale azione sia necessaria per (1) rispettare la legge o un procedimento legale tra cui ordinanze o citazioni di un tribunale; (2) proteggere e difendere i nostri diritti e le nostre proprietà; (3) proteggerci da usi impropri o non autorizzati dei nostri siti Web o dei Servizi di eCommerce di Kibo; o (4) proteggere la sicurezza personale o le proprietà dei nostri utenti o del pubblico (tra le altre cose, questo significa che se si forniscono informazioni false o si tenta di impersonare un’altra persona, le informazioni personali potranno essere divulgate nell’ambito di un’eventuale indagine sulle azioni dell’interessato). Notare che può esserci chiesto di rilasciare le Informazioni personali di una persona in risposta a richieste legittime delle autorità pubbliche, ivi incluso per soddisfare requisiti di sicurezza nazionale e/o applicazione della legge.

Per proteggere la privacy e la sicurezza degli utenti in relazione a eventuali richieste di dati, tra cui richieste riguardanti la GDPR o una o più leggi statali, prendiamo misure ragionevoli per verificare l’identità prima di garantire l’accesso alle Informazioni personali dell’interessato. Inoltre, possiamo limitare o negare l’accesso alle Informazioni personali laddove concedere tale accesso possa risultare irragionevolmente gravoso o costoso nelle specifiche circostanze. A causa della natura distribuita della nostra attività e dei nostri sistemi, non possiamo garantire che le richieste di modifica aggiorneranno immediatamente le informazioni in tutti i sistemi di Kibo. È utile anche ricordare che può non essere ragionevolmente possibile rimuovere ogni singola registrazione delle informazioni forniteci. La necessità di eseguire il backup dei sistemi per proteggere le informazioni da perdite involontarie significa che possono esistere copie di informazioni in formati difficili da localizzare o accedere.

APPLICAZIONE DELLA LEGGE E RISOLUZIONE DELLE DISPUTE

Kibo esamina regolarmente la propria conformità a questa Informativa sulla privacy. Invitiamo gli utenti a segnalare eventuali domande o dubbi riguardanti questa Informativa sulla privacy o il trattamento delle Informazioni personali da parte di Kibo contattandoci all’indirizzo privacy@kibocommerce.com. Qualora si ritenga che abbiamo usato le PII in violazione di questa Informativa sulla privacy, è possibile contattarci servendovi delle informazioni di contatto che seguono. Qualora dopo 30 giorni si ritenga che il reclamo non sia stato risolto in modo soddisfacente, sarà possibile chiedere che la questione sia gestita da un meccanismo di ricorso indipendente (“IRM”, Independent Recourse Mechanism) vincolante.

  1. Come IRM per Visitatori, clienti, partner e dipendenti al di fuori di UE e Svizzera, consigliamo l’American Arbitration Association® (“AAA”). In questi casi, l’avviso scritto dell’arbitraggio deve essere consegnato a Kibo all’indirizzo che segue. Ogni parte sosterrà i propri costi di arbitraggio. L’AAA fornisce servizi di risoluzione delle dispute servendosi di un arbitro neutrale che garantirà la risoluzione del caso ai sensi delle regole AAA vigenti. L’arbitro non avrà alcuna autorità di assegnare danni punitivi. Per ulteriori informazioni sull’AAA e i servizi di risoluzione delle dispute, visitare http://www.adr.org/drs.
  2. Come IRM per Visitatori, clienti e partner all’interno dell’UE, Kibo ha deciso di riferire eventuali reclami irrisolti sulla privacy ai sensi dei principi di privacy dell’US-EU Privacy Shield al BBB EU Privacy Shield, un fornitore di risoluzioni di dispute no profit alternativo con sede negli Stati Uniti e gestito dai Council of Better Business Bureaus. Qualora non si riceva un riconoscimento tempestivo del proprio reclamo, oppure ove tale reclamo non venga risolto in modo soddisfacente, visitare bbb.org/EU-privacy-shield/for-eu-consumers per ulteriori informazioni e per presentare reclamo. Infine, come ultima risorsa e in situazioni limitate, i residenti nell’UE possono chiedere soddisfazione al Privacy Shield Panel, un meccanismo di arbitraggio vincolante.
  3. Come IRM, Visitatori, clienti, partner e dipendenti residenti in Svizzera devono contattare l’Autorità svizzera per la protezione dei dati per chiedere la risoluzione di eventuali dispute IRM. Per informazioni su come contattare il Commissario federale svizzero per la protezione dei dati, visitare http://www.edoeb.admin.ch/org/00926/index.html?lang=en
  4. Come IRM per i dati dei dipendenti all’interno dell’UE, Kibo ha deciso di collaborare con le Autorità per protezione dei dati dell’UE (“DPA”, Data Protection Authorities) in relazione ai dati sulle risorse umane trasferiti dall’UE nell’ambito di un rapporto di impiego. Per informazioni su come contattare le DPA del proprio Paese, visitare http://ec.europa.eu/justice/data-protection/article-29/structure/data-protection-authorities/index_en.htm

ACCETTAZIONE E LIBERATORIA

Utilizzando il Sito o i Servizi di eCommerce di Kibo, si esprime la propria accettazione di questa Informativa sulla privacy. Se non si accetta questa Informativa sulla privacy, non utilizzare il Sito o i Servizi di eCommerce di Kibo. Kibo si riserva il diritto di modificare o emendare questa Informativa sulla privacy in qualsiasi momento. L’uso continuato del Sito o dei servizi della piattaforma di Kibo in seguito alla pubblicazione di modifiche comporta l’accettazione delle modifiche stesse. In caso di vendita, fusione o altro trasferimento parziale o totale delle risorse di Kibo, ci riserviamo il diritto di trasferire informazioni a qualsiasi terza parte che acquisisca in modo parziale o totale le risorse di Kibo tramite una vendita, una fusione o un trasferimento, o a una sua qualsiasi divisione o unità aziendale.

INFORMAZIONI DI CONTATTO

Kibo può essere contattata in qualsiasi momento per eventuali domande o dubbi su questa Informativa sulla privacy all’indirizzo privacy@kibocommerce.com. Le risposte scritte possono essere inviate anche a:

Kibo Software, Inc.
Attention: Privacy Officer
717 N. Harwood Street
Dallas, TX 75201 USA